A Maria

Maria profumata come un sogno

Come un volo d’angeli

Come le spezie che nel vento portano a spasso il tuo respiro spargendolo per il mondo per donarlo a chi vorrà essere amato da così tanto amore.

Passione

L’ultima scena ha spento sugli occhi di Gesù il suo sangue.  Nelle pieghe del viso scorrevano lacrime amare.

 Ha vissuto per amare e la ricompensa è stata pattuita con un bacio lungo la via della sua vita.

Ha pianto con noi la nostra sofferenza e come un esule a spalancato le porte del suo mondo al popolo blasfemo che non capiva la verità davanti riposta. La sferza dell’odio ha piagato la sua carne mentre il suo respiro fugace anelava al padre.

Abbiamo trucidato il suo corpo nel cambio della nostra crudeltà.Muta la scena sul Golgota dove l’infamia si stava compiendo, la gente senza orrore ha scavato la fossa dei suoi demoni e senza capire hanno inneggiato ad un dio malsano, al dio dell’inganno e della vergogna al demone del male