Mi sazierò

Mi sazierò di pane nero e raffermo per capire il concetto della povertà, mi addormenterò su giacigli di paglia per riposare nel sonno il mio pensiero, mi farò scortare nella tomba dei vivi per riportare indietro la mia anima attaccata alla vita primordiale e sarò pane vivo e fresco su cui poter cenare nella sala comune dell’eterno Padre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *